Previsionale 9 - 15 Marzo

Instabile sabato,  piogge estese domenica e lunedì parziale migioramento in settimana

Postato il: 09-Mar-2018

COSA E' SUCCESSO:

Le protagoniste indiscusse della settimana appena trascorsa sono state le umide e instabili correnti occidentali di origine atlantica, con l'arrivo di esse, si è concluso il flusso di aria gelida proveniente dai quadranti orientali che ci ha colpito recentemente, si è andata ristabilendo una circolazione "classica" con l'arrivo da ovest di numerose perturbazioni, portartici di piogge.
Proprio le copiose precipitazioni settimanali, che hanno fatto registrare accumuli considerevoli, associate a valori termici graduamente in aumento, hanno caratterizzato l'ultima settimana, contribuendo ad un netto miglioramento del bilancio idrico locale, dopo un anno, il 2017, estremamente siccitoso.


ESTREMI SETTIMANALI Stazione Meteo di Macciano 2 - 8 Marzo:
T/Max 14.3 c° - T/Min: - 8,2 c° = Pioggia 46,5 mm - Accumulo nevoso totale: 10 cm - Vento max: 55 km/h direzione: Ovest ( ponente)

ESTREMI MENSILI: Febbraio 2017
T/Max 13.2°c - T/Min -8.2°c - Pioggia mese: 114.2 mm - Neve mese: 13 cm - Vento max: 59 km/h


SITUAZIONE IN QUOTA:

Attualmente, il bacino del Mediterraneo centrale e con esso la nostra penisola, sono interessati da una parziale risalita della pressione atmosferica dovuta all'arrivo di una massa d'aria più calda ed umida, avente origine nord africana.
Tuttavia questa risalita non instaurerà un classico campo anticiclonico sull'Italia ma contribuirà essenzialmente ad un sensibile aumento dei valori termici, specialmente quelli massimi diurni, nelle prossime 24/48 ore, e ad una parziale diminuzione della copertura nuvolosa.
La giornata festiva vedrà l'entrata nel Mediterraneo centrale di una nuova massa d'aria, più fredda di quella preesistente, avente origine atlantica, e collegata ad un profondo minimo depressionario sul nord della Francia il quale richiamerà correnti sud occidentali sulle nostre regioni centro-settentrionali che daranno vita a piogge e rovesci sparsi localmente anche di forte intensità in modo particolare dalla seconda parte di domenica e per le successive 24/36 ore.
Una volta passata la fase più intensa, si manterranno ancora condizioni di estrema instabilità dell'aria con nuovi rovesci attesi nella giornata di martedì rovesci attesi martedì mentre un graduale miglioramento è previsto per mercoledì grazie ad una parziale risalita della pressione al suolo.
Per l'arrivo della primavera bisogna ancora avere pazienza.


Per maggiori info seguite l'aggiornamento del martedì mattina sul SITO e sulla nuova APP.

 

A sin:  Situazione in quota sabato 10 marzo
                        
a des:  Situazione in quota lun 12 marzo

 


CONSEGUENZE AL SUOLO:

Previsto un fine settimana con molte nubi e fenomeni più intensi da domenica ma andiamo con ordine:

VENERDI' 9 Marzo: Nuvolosità irregolare al mattino con prevalenza di soleggiamento, formazione di addensamenti nelle ore pomeridiane ma senza fenomeni associati - Ventilazione assente - Temp minime previste tra 5/6 °c, massime diurne elevate per il periodo 13/15°c.


SABATO 10: Instabile al mattino con nuvolosità diffusa alternata a parziali aperture, tendenza nel pom a ulteriore aumento della copertura - Ventilazione in rinforzo dai quadranti meridionali - Temp min senza variazioni 5/6°c, massime stazionarie su valori elevati per il periodo 13/14°c.


DOMENICA 11: Cielo molto nuvoloso e coperto con fenomeni inizialmente deboli in estensione al resto della giornata, rovesci e temporali localmente intensi dal pom/sera associati a vento in rinforzo dai quadranti meridionali - Minime e massime in aumento previste tra 9/10°c e 14/15°c.


LUNEDI' 12: Nuovi rovesci e temporali anche intensi in nottata seguiti da forte instabilità associata a piogge deboli per tutta la giornata - Ventilazione moderata meridionale con rinforzi nelle ore centrali - Temp min stazionarie 9/10°c, massime diurne ancora elevate 12/13°c.


MARTEDI' 13: Deboli fenomeni residui nella notte seguiti da parziali schiarite mattutine, tendenza nel pom a formazione di nuovi addensamenti con probabili piovaschi locali - Vento debole meridionale al mattino, variabile nel pom/sera - Temp min in diminuzione 7/8°c, massime in lieve calo 11/13°c.


MERCOLEDI' 14: Milgioramento con cielo poco nuvoloso e decisa prevalenza di soleggiamento per intera giornata - Ventilazione assente - Minime in lieve calo 5/6°c, massime in aumento previste tra 12/14°c.


GIOVEDI' 15: Condizioni di cielo poco nuvoloso in mattinata, formazione di nuovi addensamenti pomeridiani con possibilità di piovaschi locali - Vento debole dai quadranti meridionali - Temp min senza partricolari variazioni 6/7°c, massime sempre elevate per il periodo 12/14°c.

 

A sin:  Pressione su Italia domenica 11 marzo
                         
A des:  Piogge previste Italia domenica 11 marzo


EFFEMERIDI SETTIMANALI:

Venerdì 9 Marzo: Alba - Tramonto 6:35 - 18:011 Durata del giorno: 11 h e 36
Giovedì 15 Marzo : Alba - Tramonto 6:24 - 18:18 Durata del giorno: 11 h e 54


Ignazio Cesaroni
Staff CMM

info@meteomacciano.it