1° - 7 Marzo: PREVISIONALE 9 - 2024

Continua la fase debolmente piovosa con temperature stabili.

Postato il: 01-Mar-2024

COSA E' AVVENUTO

Questa settimana i dati archiviati sono decisamente più significativi del solito, stavolta iniziamo con la ventilazione che ha stabilito il record annuale con la raffica di 76 km/h dello scorso 23 febbraio, anche la quantità di pioggia precipitata è stata considerevole, ben 36 mm che portano il totale mensile a 65 mm e quello annuale a 88, in linea con i dati dello scorso anno di questo periodo.
Temperatura massima settimanale in calo di oltre 4°c, minima anch'essa in flessione sotto i 2°c infine temp media settimanale in diminuzione, sotto i 10°c.


ESTREMI SETTIMANALI Stazione Meteo di Macciano: 23 - 29 Febbraio
T/Max 16°c - T/Min 1,6°c - Tmedia settimanale 9,8°c - Pioggia 36 mm - Mese 65 - Dal 1° Gen:88 mm - Raffica 76 km/h

SITUAZIONE IN QUOTA:

Ancora per questo primo fine settimana di marzo si conferma il flusso instabile e perturbato di correnti settentrionali di origine nord europea il quale sta pesantemente interessando le nostre regioni nord-orientali con precipitazioni intense e continuative.
La fenomenologia è un pò attenuata per quanto riguarda le regioni centrali con piogge decisamente più intense lungo la costa, molto meno nell'entroterra ed in modo particolare sulla Val di Chiana ove gli accumuli complessivi per fortuna non sono stati preoccupanti.
Il week end si confermerà ancora molto instabile e piovoso con accumuli locali che si faranno più consistenti nella giornata domenicale, valori termici senza particolari variazioni, ventilazione sempre meridionale con rinforzi sabato.

 

Pressione EU sab 2 mar
             
Piogge ITA sab 2 mar

 

EVOLUZIONE LOCALE:

Il mantenimento delle condizioni perturbate è confermato anche per la Val di Chiana senese ed il bacino del Trasimeno; la formazione, nel fine settimana, di un minimo piuttosto profondo sulla Corsica causerà fenomeni intensi in modo particolare sulla costa tirrenica settentrionale per poi trasferirsi nell'interno da domenica con accumuli consistenti attesi sull'alta Toscana su Lazio ed Abruzzo, l'entroterra tosco-umbro non rientrerà tra le aree ove i fenomeni saranno più consistenti ma comunque le condizioni generali saranno per un cielo costantemente coperto se non addirittura molto nuvoloso, ventilazione sempre meridionale ma non particolarmente sostenuta, temperature senza variazioni sostanziali con minime comprese tra 8/10°c e massime tra 13/15°c.

 

Pressione ITA dom 3 marzo
                     
Piogge ITA dom 3 marzo

 

- LA NOSTRA PREVISIONE PER IL WEEKEND -


VENERDI 1° Marzo:
Cielo molto nuvoloso-coperto, possibilità di pioviggini locali più probabili in serata: minime tendenti a perdere qualche grado 7/8°c; massime stazionarie 12/13°c, vento debole Sud.

ALBA 6:49 - TRAMONTO 18:02


SABATO 2 Marzo:
Coperto al mattino senza piogge, variabile nel pom/sera con isolate aperture: minime mattutine senza particolari variazioni 9/10°c, massime parziale recupero 14/15°c, vento debole variabile.


DOMENICA 3 Marzo:
Molto nuvoloso-coperto intera giornata, previste piogge nel pomeriggio/sera: Minime previste 8/9°c, Massime invariate 14/15°, vento meridionale con rinforzi.

ALBA 6:46 - TRAMONTO 18:05


- TENDENZA SETTIMANALE -

Quella che si va ad aprire sarà una settimana nella quale si confermeranno le condizioni di instabilità con precipitazioni a carattere intermittente specialmente per l'intera giornata di lunedì 4, da martedì e mercoledì 6 invece è prevista una pausa dei fenomeni ma le condizioni generali rimarranno sempre instabili con formazione di isolate aperture le quali potranno essere interrotte da acquazzoni brevi e circoscritti entro pochi km di diametro, ventilazione debole con direzione variabile, valori termici massimi e minimi stazionari fino a metà settimana, in calo sensibile da venerdì prossimo.

 

DISCLAIMER - SOLLEVAMENTO di RESPONSABILITA'

Le previsioni e le tendenze esposte sono ottenute da analisi non professionali di modelli di pubblico utilizzo: ECMWF (europeo) e GFS (americano), pertanto si consiglia di non prendere mai decisioni importanti sulla base di questo o altri servizi meteo da internet, non emesse da fonti istituzionalmente riconosciute.

 

Ignazio Cesaroni
Staff CMM
info@meteomacciano.it