Previsionale 16 - 22 Marzo

Perturbato domenica, sensibile calo termico in settimana

Postato il: 16-Mar-2018

COSA E' SUCCESSO:

Abbiamo attraversato una settimana molto instabile con schiarite sporadiche e momentanee mentre le correnti umide atlantiche hanno portato con sè numerose piogge, le quali hanno insitito per più giorni anche se, per fortuna, con quantità di accumulo orario piuttosto basso ma consistente nell'arco della giornata.
Da segnalare che l'elevata ventilazione settimanale dai quadranti sud occidentali, ha contribuito in maniera decisa ad un sensibile aumento dei valori termici infatti specialmente quelli massimi hanno sfiorato i 16°c, un dato che solitamente viene raggiunto a metà aprile.


ESTREMI SETTIMANALI Stazione Meteo di Macciano 9 - 15 Marzo:
T/Max 15.9 c° - T/Min: +3,1 c° = Pioggia 23,4 mm - Vento max: 50 km/h direzione: Sud ( mezziogiorno)


SITUAZIONE IN QUOTA:

Lo scenario attuale delle grandi masse d'aria a livello continentale vedrà, per tutto il periodo preso in considerazione, l'Europa centrale e il bacino del Mediterraneo sempre interessati da un tipo di circolazione depressionaria portatrice di condizioni di instabilità più o meno elevata.
Ormai da numerose settimane la nostra penisola non viene più interessata dall'anticiclone atlantico, il quale attualmente si trova posizionato ben lontano dalle coste spagnole, addirittura nei primi giorni della settimana entrante è previsto in decisa in risalita verso le isole britanniche, innescando così una nuova discesa di aria artica - "sbandierata" e annunciata sui social come una seconda edizione del famoso "BURAN" di fine febbraio - ma che NULLA avrà a che vedere con quelle condizioni estreme che ben ricordiamo.

 

Attualmente una massa d'aria molto fredda si trova in quota sulle isole britanniche e lentamente, tra sabato e domenica, entrerà nel Mediterraneo centrale dando vita ad un minimo depressionario sul Mar Ligure.
Questo minimo si sposterà successivamente lungo tutto lo stivale portando un deciso peggioramento per domenica e contribuirà, da martedì prossimo, assieme alla suddetta disalita dell'anticiclone sulla Gran Bretagna, a far entrare fredde correnti di origine artico-continentale sull'Italia con associato un sensibile calo termico - mercoledì e giovedì prossimi - ma SENZA precipitazioni nevose nella nostra area previsionale.

 

Visto che va molto "di moda" anticipare clamorosamente i tempi e le previsioni, per una volta stiamo al gioco anche noi, azzardando un' IPOTESI per la PASQUA 2018 che sarà "INCERTA e PROBABILMENTE INSTABILE".


Per maggiori info seguite l'aggiornamento del martedì mattina sul SITO e sulla nuova APP.

 

A sin: Situazione in quota Venerdì 16
                        
A des: Situazione in quota martedì 20


CONSEGUENZE AL SUOLO:

Come detto ancora tempo perturbato domenica e instabile con calo termico in settimana ma andiamo nel dettaglio:


VENERDI' 16 marzo: Nuvolosità alta e stratificata per intera giornata senza particolari fenomeni associati, aumento della copertura dalla sera/notte - Ventilazione debole Sud Ovest - Temp min tra 7/8°c, massime previste tra 13/15°c.


SABATO 17: Piovaschi notturni seguiti da instabilità alternata a parziali aperture ma senza ulteriori fenomeni nel corso della giornata - Ventilazione debole orientale - Tem minime stabili 7/8°c, massime diurne in calo 10/11°c.


DOMENICA 18: Peggiora sin dalla notte, cielo molto nuvoloso-coperto con piogge e rovesci a carattere intermittente nell'arco della giornata - Vento debole Sud Occidentale - Temp min previste 6/7°c, massime stazionarie 10/9°c.


LUNEDI'19: Cielo ancora molto nuvoloso al mattino seguito da instabilità pomeridiana associata a nuove piogge più intense in serata - Ventilazione debole variabile - Temp minime in graduale calo 4/6°c, massime diurne stabili 9/10°c.


MARTEDI' 20: Sensibile calo termico sin dal mattino, massime previste tra 5/6°c mentre le minime piuttosto rigide tra 1/2°c - Cielo nuvoloso al mattino con deboli piogge tendenza a schiarite nel pom/sera, ventilazione Nord Occidentale in rinforzo nell'arco della giornata.


MERCOLEDI' 21: Ulteriore calo termico associato a ventilazione sostenuta da NE con rinforzi nelle ore centrali - Cielo poco nuvoloso intera giornata con nubi isolate o in veloce transito - Massime piuttosto basse previste tra 4/5°c, minime anch'esse in calo tra 0 e 1°.


GIOVEDI' 22: Ulteriore calo termico con minime negative al mattino associate a cielo generalmente poco nuvoloso e vento sempre da NE ma in attenuazione nel corso della giornata - Minime rigide previste tra -2 e 0°c, massime diurne in aumento tra 6/8°c.

 

A sin: Pressione su Italia lunedì 19
                        
A des: Aree piogge previste lunedì 19

 


EFFEMERIDI SETTIMANALI:

Venerdì 16 Marzo: Alba - Tramonto 6:23 - 18:20 Durata del giorno: 11 h e 57
Giovedì 22 Marzo : Alba - Tramonto 6:12 - 18:27 Durata del giorno: 12 h e 15


Ignazio Cesaroni
Staff CMM

info@meteomacciano.it